Djerassi Foundation, Woodside (California - USA) 1987 – 1991


" Scoprii la pianta per caso, aveva due rami molto belli, forti. Pensai all’abbraccio di una donna, all’erotismo naturale di quest’atto, ma anche alla difficoltà di rappresentazione per una suggestione tanto complessa (...) non avrei realizzato l’intervento se non avessi scoperto la possibilità di tenere in piedi il plinto appoggiandolo su un solo punto a terra, e sui rami che l’avrebbero cinto. (...) la bellezza formale deriva dall’interrelazione tra segno costruito, e quindi un razionale di confine, e l’albero, la natura. La scultura diventa così composta dalle due cose: è l’albero insieme al plinto "

C. Djerassi, in Mauro Staccioli in California, a cura di Francesca Pola, Istituto Italiano di Cultura, Los Angeles, 2002


" Il terreno su cui è situato il Djerassi Resident Artist Program porta il nome di “SMIP Ranch”, l’acronimo del nome scelto inizialmente, cioè “Steroids Made It Possible” (...) che io poi ho modificato in “Sic Manebimus in Pace” durante la guerra del Vietnam. Ora penso che potrei anche interpretarlo come “Staccioli Made It Possible”

M. Staccioli, “Ogni Azione dell’uomo” dialogo con L. M. Barbero in Mauro Staccioli, Silvana Editoriale, Milano 2006

 

" Nel 1989 […] Staccioli ha creato una serie di opere esposte all’aperto in occasione di un soggiorno presso la Djerassi Foundation di Woodside in California. […] quest’ambiente quasi incontaminato gli forniva un contesto naturale difficile da controllare. Per risolvere il problema, Staccioli scelse la linea di giunzione – il punto in cui i boschi incontrano il prato pianeggiante – per mettere in scena la progressiva apparizione di un insieme di forme geometriche di argilla e calcestruzzo di colore grigio cupo. […] Le strutture sono forme congelate per sempre eppure, proprio come gli alberi da cui esse dipendono crescono invecchiano e muoiono, subiranno la stessa sorte – i loro destini collegati in un abbraccio arboreo "

Hugh M. Davies, Interventi in California, in Staccioli, catalogo della mostra, Pescheria Centro per le arti visive, Pesaro, 29 giugno-28 settembre 1997, Edizioni Charta, Milano, 1997

 

start slide show